fbpx
VIAGGIO NEL BLU DELLA NOTTE…FINO ALL’AZZURRO MATTINO

Guarda il promo!

scritto da Luca Chieregato                                                     

regia a cura del Comteatro

con Umberto Banti, Cinzia Brogliato

voce narrante Carola Boschetti

scene e costumi Alessia Bussini

aiuto scene e costumi Alessandro Girami

foto di scena Margherita Busacca

 

Sogno di incontrare il buio,

sogno di volare sopra la città,

sogno di correre tra le stelle

e di vedere la Notte, tutta intera!”

Questa è la storia di Lucetta, una bambina come ce ne sono tante ma con un segreto tutto suo. Di notte, quando tutti dormono, lei cerca di restare sveglia: è convinta che nel suo grande armadio, dietro le camicie, i pantaloni e le magliette abiti qualcuno. Forse è un mostro, forse un fantasma, forse il buio in persona… E invece dal suo armadio salta fuori uno strano ometto, con un cappello e una valigia. Chi sarà mai? Per Lucetta sarà una vera sorpresa: cosa ci fai lì? Chi ti ha fatto entrare? Non si usa bussare? Ma l’ometto non risponde, apre la sua valigia e da lì escono mille avventure, così grandi da 

durare tutta la notte… in fondo in fondo è proprio quello che Lucetta voleva: conoscere la notte, sognare con gli occhi bene aperti! L’omino della notte la condurrà a conoscere il mondo che si nasconde sotto il suo letto; i personaggi delle fiabe che addormentano Lucetta prenderanno vita e infine, come per magia, insieme voleranno sopra i tetti delle case, passeggeranno sulle stelle e Lucetta potrà domandare alla Luna quale sia il vero segreto della notte. Quando l’ometto se ne sarà andato, non resterà che l’orologio a segnare il ritorno della mattina… forse era tutto un sogno, forse no… qualunque cosa fosse, era meravigliosa.

Lucetta” è uno spettacolo sussurrato, dove anche le voci accadono in un luogo misterioso… la bambina e l’ometto giocano al silenzio della notte, inseguendo il desiderio e la curiosità di vagabondare tra le stelle, di scoprire cosa si trova “al di là del buio”, di entrare dalla porta dei sogni senza alcuna paura. La paura, appunto, il primo sentimento con cui i bambini si avvicinano al mistero della notte: ma dietro il buio ci sono segreti e colori che vale la pena di scoprire, vale la pena di aprire gli occhi e le braccia per volare sulla distesa della notte.

“Questo è il cuore della notte!

su nel buio tutto blu

c’è la luna che ti aspetta

per salire fin lassù

spegni adesso la lucetta”.

Lucetta_scheda pdf


NOTA TECNICA

spazio scenico

dimensioni minime 6mX6mx3m

carico luci: 20kw

tempi

tempi di montaggio: 6 ore

tempi di smontaggio: 2 ore

durata spettacolo

50 minuti

fascia d’età

dai 4 ai 9 anni

Categories: Teatro Bambini